Cuore antico del Mediterraneo

Cipro, l’isola di Afrodite

16 ‑ 23 giugno

Cipro è l’isola dove, secondo la leggenda, nacque Venere, la dea della bellezza, che emerse dalla schiuma del mare sul litorale di Pafos. Le sue spiagge sono tra le più belle del Mediterraneo ed il suo entroterra collinare è ricco di sorprese: piccoli villaggi che hanno mantenuto intatto il loro fascino, monasteri e chiese con splendidi mosaici e affreschi bizantini. 

gulliverone-scarica-programma

PROGRAMMA

domenica 16 giugno - Partenza in bus per Fiumicino ed imbarco su volo per Larnaca. All’arrivo trasferimento in hotel, situato in una delle più belle spiagge di Limassol, sistemazione, cena e pernottamento.

lunedì 17 giugno - Dopo la prima colazione partenza alla volta dello Scoglio di Afrodite, dea che ha segnato questa terra con la sua leggenda. Dopo una sosta alla chiesa bizantina di San Neofito, ricavata in una grotta naturale, partenza per Pafos e visita all’area archeologica, dove si trovano le Tombe dei Re e la Casa di Dioniso, i cui pavimenti a mosaico sono considerati i più belli del Mediterraneo orientale. Ultima tappa sarà la chiesa della Panagia Chrysopolitissa, all’interno della quale è conservato il pilastro di San Paolo. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

martedì 18 giugno - Prima colazione e visita di Nicosia, capitale dell’isola e ultima città al mondo divisa da un muro, che separa la Repubblica di Cipro dalla zona sotto controllo turco. Nel nucleo storico, racchiuso dalle cinquecentesche mura, si trova la Cattedrale di San Giovanni che conserva splendidi affreschi. Visita al Museo Archeologico, dove si potrà apprezzare una collezione di reperti dal valore inestimabile. Dopo aver attraversato il check point, potremo ammirare la cattedrale gotica di Santa Sofia, trasformata ora in moschea, con i campanili travestiti da minareti. L’angolo più pittoresco è l’antico caravanserraglio, fatto costruire dal primo governatore ottomano. Cena e pernottamento in hotel.

mercoledì 19 giugno - Prima colazione e partenza per Salamina e visita all’area archeologica con l’imponente anfiteatro, i grandi edifici termali e una pavimentazione di marmi intarsiati. Nella necropoli si trova il Monastero di San Barnaba dedicato all’apostolo che portò il cristianesimo nell’isola. Dopo una sosta al Castello di Otello, governatore veneziano, proseguimento per Famagosta, per visitare la Cattedrale di San Nicola, trasformata in moschea dopo la conquista ottomana, dove molti sovrani vennero incoronati re di Cipro e Gerusalemme. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

giovedì 20 giugno - Dopo la prima colazione partenza verso nord, dove si trova il Castello di Sant’Ilario, che prese il nome dall’eremita che nel VII secolo venne qui dalla Palestina. Intorno alla tomba del santo sorse un monastero, poi trasformato in fortezza, utilizzata nei secoli dai crociati, dai genovesi e dai veneziani. Dopo una sosta a Bellapais, villaggio che si affaccia sul mare, proseguimento per Kyrenia, città che si sviluppò attorno alla fortezza e al porto: le sue piccole case e le viuzze tortuose ricordano le località costiere del Sud della Francia. Cena e pernottamento in hotel.

venerdì 21 giugno - Prima colazione in hotel ed escursione al Parco Naturale dei Monti Troodos: nei luoghi più solitari di questi rilievi si trovano tanti monasteri bizantini splendidamente affrescati. Riscoperti in epoca recente e restaurati poco a poco, sono indicati dall’Unesco come Patrimonio Culturale dell’Umanità. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

sabato 22 giugno - Dopo la prima colazione partenza per Kourion e visita al sito archeologico con l’acropoli, l’anfiteatro e i resti della Casa di Eustolio, con i suoi bei mosaici. A poca distanza si trovano il Santuario di Apollo Ylatis ed il Castello di Kolossi, legato ai Templari e ai Cavalieri Ospitalieri di San Giovanni. Raggiungeremo poi il villaggio di Omodos per visitare il Monastero della Sacra Croce, che custodisce una preziosa reliquia. Cena e pernottamento in hotel.

domenica 23 giugno - Prima colazione e trasferimento all’aeroporto per il volo di ritorno. Arrivo a Roma e rientro in bus.

gulliverone-scarica-chiama

QUOTA

Quota di partecipazione € 1580,00
Supplemento singola € 420,00
La quota comprende: Viaggio in bus per l’aeroporto di Fiumicino A/R
• Voli di linea Fiumicino - Larnaca A/R
• Trattamento di mezza pensione in hotel 4 stelle
• Bus e servizio guida per l’intero tour • Auricolari • Biglietti d’ingresso
• Assicurazione Medica e Annullamento Viaggio • Accompagnatore
La quota non comprende: Tasse aeroportuali (€ 210,00) • Mance (€ 30,00)
• Quanto non citato nella voce “la quota comprende”

ACCONTO DI € 600,00 ALLA PRENOTAZIONE